www.areeprotetteappenninopiemontese.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Appennino news
Ultime

Articolo "Map is Magic" della Rivista C.A.I. - Sezione Ligure

E-mail Stampa PDF

Logo_CAIArticolo "Map is Magic" della Rivista C.A.I. - Sezione Ligure sulle attività di orienteering nel Parco Capanne di Marcarolo

Ultimo aggiornamento Venerdì 28 Gennaio 2011 09:03
 

Uniamo le energie

E-mail Stampa PDF

Uniamo_le_EnergieIl Parco aderisce alla Campagna della Regione Piemonte per ridurre i consumi di energia primaria del 20%, abbattere il livello dei gas serra del 20% rispetto al 1990 e coprire almeno il 20% del fabbisogno mediante l'uso di fonti rinnovabili.

Ultimo aggiornamento Venerdì 28 Gennaio 2011 09:12
 

Educazione ambientale - Didattica - Laboratori - Soggiorni Naturalistici

E-mail Stampa PDF

         

INFORMAZIONI PRELIMINARI

Le proposte del Parco Naturale delle Capanne di Marcarolo, dell’Ecomuseo di Cascina Moglioni e dell’Associazione Memoria della Benedicta sono finalizzate a far conoscere quest’angolo di Appennino tra Piemonte e Liguria, così ricco di natura, storia e cultura.
L’obiettivo è contribuire ad una rinascita del rapporto empatico tra uomo e natura, stimolando azioni positive e responsabili per la tutela e la conservazione del territorio in cui ciascuno vive.
I progetti proposti intendono inoltre promuovere un turismo sostenibile e responsabile, attento all’impatto ambientale e rispettoso del territorio e della cultura locale

I progetti proposti sono i seguenti (clicca sul titolo del progetto per aprire la scheda dettagliata):

SCUOLA DELL'INFANZIA
- Terra di Fiaba
- Morbido come la lana
- I Giochi di una volta
- Sensi in gioco

PRIMARIA I CICLO (I E II)
- Terra di Fiaba
- Sensi in gioco
- Morbido come la lana
- I Giochi di una volta
- L’acqua del Gorzente
- Il nostro orto
- Biodiversità in agricoltura

PRIMARIA II CICLO (III,IV,V)
- L’acqua del Gorzente
- Orientata-ti - orientamento in natura.
- Il nostro orto
- Biodiversità in agricoltura
- Siamo quello che mangiamo
- Biodiversità
- Ecocittadini
- Il lupo
- Gli uccelli
- Il mondo delle piante e degli insetti
- L’Ecomuseo di Cascina Moglioni
- La Benedicta e il Parco della Pace
- Il laboratorio scientifico
- Soggiorni

SECONDARIA DI I GRADO
- Acqua!
- Il paesaggio: un libro aperto
- Orientata-ti - orientamento in natura
- Il lupo
- Biodiversità
- Ecocittadini
- Gli Uccelli
- Il mondo delle piante e degli insetti
- Siamo quello che mangiamo
- L’Ecomuseo di Cascina Moglioni
- La Benedicta e il Parco della Pace
- Il laboratorio scientifico
- Soggiorni

SECONDARIA DI II GRADO
- Biodiversità
- Gli Uccelli
- Il lupo
- Il mondo delle piante e degli insetti
- Ecocittadini
- L’orso bianco e il dromedario
- Natura e uomo : antico connubio
- Novecento
- Chi salva una vita, salva il mondo intero
- La Benedicta e il Parco della Pace
- Soggiorni

INFORMAZIONI UTILI

  • Per le uscite sul territorio è previsto il pranzo al sacco a carico dei partecipanti, se non diversamente specificato. In alternativa è possibile richiedere all’organizzazione un pranzo al sacco con prodotti locali, con un costo aggiuntivo di € 5,00/partecipante.
  • Per i “Soggiorni di più giorni al Parco” l’organizzazione e la preparazione dei pranzi al sacco, delle cene e delle colazioni sono a carico dei partecipanti.
  • L’equipaggiamento minimo indispensabile per le uscite sul territorio è rappresentato da scarponcini o scarpe da ginnastica comode, giacca impermeabile, borraccia, maglietta di ricambio ed eventualmente macchina fotografica e binocolo.
  • I costi di trasporto per raggiungere il Parco sono a carico delle scuole o dei soggetti richiedenti le attività didattiche e di educazione ambientale.
  • Tutte le attività sono coperte da polizza assicurativa a responsabilità civile; per le scuole è comunque obbligatoria la presenza costante dell’insegnante in qualità di responsabile della classe.
  • Le proposte sono suscettibili di modifiche per essere adattate alle diverse esigenze didattiche.
  • In caso di mal tempo sono previste attività didattiche alternative nell’aula didattica del Rifugio Escursionistico “Il nido del biancone” di Capanne di Marcarolo o all’Ecomuseo di Cascina Moglioni.
  • Il pagamento dei progetti didattici dovrà avvenire prima dell’inizio delle attività in classe e sul territorio, secondo le modalità comunicate dal Parco con lettera, contestualmente alla conferma del progetto.

MODALITA' DI PAGAMENTO

Il pagamento dei progetti scolastici dovrà avvenire, prima dell'inizio delle attività in classe e sul territorio, secondo le seguenti modalità:

- Conto Corrente Postale n. 000013129119
- Intestazione "Regione Piemonte - Ente di Gestione Parco Naturale dele Capanne di Marcarolo - via Umberto I, 32/a - 15060 Bosio (AL)"
- Causale "Attività Didattica 2012 - 2013"

 La ricevuta di pagamento dovrà essere inviata via fax alla sede amministrativa del Parco al numero 0143-684777

NUMERI UTILI

PARCO DELLE CAPANNE DI MARCAROLO
www.parcocapanne.it

Prenotazioni attività didattiche – educazione ambientale
Ufficio Turismo Promozione Comunicazione
Tel/fax 0143-877825
e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Sede amministrativa
Via Umberto I, 32/A – 15060 Bosio (AL)
Tel/fax 0143-684777
mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Sede operativa
Via G.B.Baldo, 29 – 15070 Lerma (AL)
Tel/fax 0143-877825
mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

ECOMUSEO DI CASCINA MOGLIONI
www.ecomusei.net

Sede
Via Umberto I, 32/A – 15060 Bosio (AL)
Tel/fax 0143-684777
mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Ultimo aggiornamento Lunedì 07 Gennaio 2013 11:21
 

Educazione ambientale - Didattica - Laboratori - Soggiorni Naturalistici

E-mail Stampa PDF

Le proposte del Parco Naturale delle Capanne di Marcarolo, dell’Ecomuseo di Cascina Moglioni e dell’Associazione Memoria della Benedicta sono finalizzate a far conoscere quest’angolo di Appennino tra Piemonte e Liguria, così ricco di natura, storia e cultura.
L’obiettivo è contribuire ad una rinascita del rapporto empatico tra uomo e natura, stimolando azioni positive e responsabili per la tutela e la conservazione del territorio in cui ciascuno vive.
I progetti proposti intendono inoltre promuovere un turismo sostenibile e responsabile, attento all’impatto ambientale e rispettoso del territorio e della cultura locale.

Ultimo aggiornamento Martedì 10 Giugno 2014 11:46 Leggi tutto...
 

Variazioni alla percorribilità sentieristica

E-mail Stampa PDF

Variazioni alla percorribilità sentieristica

Si segnalano le seguenti interruzioni che interessano i sentieri del Parco:

Itinerario F1 - Lago Inferiore Lavagnina / Cascina Maggie (segnavia tre palline a formare un triangolo) interrotto in corrispondenza della diga per cantiere lavori in atto.

Itinerario D2 - Capanne Superiori di Marcarolo / Diga del Lago Bruno (segnavia quadrato vuoto): interrotto nel tratto tra la diga del Lago Badana e l'incrocio con il sentiero che proviene dalla Cascina Alberghi (segnavia due triangoli vuoti), in corrispondenza della passerella sul canale di uscita dal Lago Badana, sempre per cantiere lavori in atto.

Infine, un altro cantiere sulla diga del Lago Bruno impedisce il collegamento tra i sentieri di cui al punto due e l'itinerario Ponte Nespolo / Lago Bruno (segnavia una pallina e una barra).

Ultimo aggiornamento Mercoledì 26 Gennaio 2011 15:36
 


Pagina 9 di 9