www.areeprotetteappenninopiemontese.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Appennino news
Ultime

Paolo Rumiz nel Parco Capanne di Marcarolo sabato 29 luglio

E-mail Stampa PDF

L'Ente di gestione delle Aree protette dell'Appennino piemontese è lieto di annunciare

l'evento prequel de

ATTRAVERSO FESTIVAL 
il festival diffuso tra Langhe - Roero – Monferrato

in collaborazione con Regione Piemonte e Aree protette Appennino Piemontese

PAOLO RUMIZ
e
EUROPEAN SPIRIT OF YOUTH ORCHESTRA

in Tamburi di Pace 2.1 - Vie d’Europa, Appia e le Altre

Sabato 29 Luglio 2017, ore 18

prequel di Attraverso Festival
Loc. Benedicta, Parco Naturale Capanne Marcarolo, Bosio (AL)

GRATUITO

Per info
www.attraversofestival.it - 011 3176636

www.areeprotetteappenninopiemontese.it - 0143 684777

Leggi tutto...
 

MOSTRA ALL'ECOMUSEO DI CASCINA MOGLIONI - dal 9 aprile al 24 settembre 2017

E-mail Stampa PDF

Domenica 9 aprile ci sarà l'apertura stagionale dell'Ecomuseo di Cascina Moglioni con l'inaugurazione della mostra "AREE PROTETTE APPENNINO PIEMONTESE".

La mostra è costituita da 8 pannelli informativi:

Il primo è dedicato al territorio amministrato dal nuovo Ente di Gestione con una sintetica descrizione del Parco Naturale ZSC "Capanne di Marcarolo", della Riserva Naturale del Neirone, della ZSC "Massiccio dell'Angola, Monte Carmo, Monte Legnà" e dell'Ecomuseo di Cascina Moglioni.

Gli altri 7 pannelli sono riservati ai comuni i cui territori sono all'interno delle Aree Protette della Regione Piemonte delle Aree Protette dell'Appennino Piemontese: Tagliolo Monferrato, Lerma, Casaleggio Boiro, Mornese, Bosio, Voltaggio e Gavi. I pannelli riportano, per ogni comune, i punti di interesse, i prodotti locali, le manifestazioni, i servizi al turista, la ricettività e una proposta di sentiero visitabile.

Leggi tutto...
 

Erpetologia del Piemonte, ecologia e conservazione della testuggine palustre europea - 10-11 giugno 2017 Palude San Genuario

E-mail Stampa PDF

 

Associazione Casal Regium - Escursioni nel Parco Capanne di Marcarlo

E-mail Stampa PDF

L'Associazione "Casal Regium" di Casaleggio Boiro, nell'ambito del calendario delle iniziative dell'Ente di Gestione delle Aree protette dell'Appennino Piemontese APPENNINO RACCONTA, propone una serie di escursioni nel Parco Naturale delle Capannedi Marcarolo.

Un'ottima occasione per conoscere il territorio dell'Appennino piemontese e godere di paradisi a volte ignorati, seppure a portata di mano.

Il programma prevede 5 percorsi escursionistici, nell'arco di tempo che va da aprile a settembre:

  • 1 Aprile - sentiero della pace da Capanne di Marcarolo
  • 7 maggio - monte Tugello dal guado
  • 10 giugno - monte Tobbio da Ponte Nespolo
  • 10 agosto (notturna) - Laghi della Lavagnina
  • 17 settembre - Costa Lavezzara

Info e prenotazioni:

Ornella 347.2740073

Gabriella 349.7956881

 

Muoversi in Piemonte - Nuovo servizio di infomobilità regionale

E-mail Stampa PDF

Muoversi in Piemonte è il nuovo servizio unico di infomobilità di Regione Piemonte che offre informazioni utili e aggiornate sulla situazione del traffico e della viabilità sulle strade piemontesi e un servizio di "calcolo del percorso" per la pianificazione degli spostamenti sul territorio con mezzi pubblici, auto, bicicletta.

Le informazioni sono diffuse mediante diversi canali:

  1. sito web www.muoversinpiemonte.it (aggiornato tutti i giorni dalle 7.00 alle 21.30)
    Si propone come punto unico di accesso al sistema di mobilità e dei trasporti piemontesi. All'interno del sito sono presenti sezioni dedicate:
    - traffico in tempo reale con informazioni su interruzioni stradali, eventi atmosferici, code, incidenti ed emergenze
    - servizio di calcolo percorso che permette di ricercare e pianificare gli spostamenti sul territorio regionale utilizzando i servizi di trasporto pubblico in tutte le sue declinazioni (bus e tram urbani, servizi extraurbani e treno) o tramite percorsi pedonali o con l’utilizzo dell’auto personale. Il servizio utilizza tecnologie open source, largamente diffuse e consolidate come OpenStreetMap e OpenTripPlanner, e si basa sugli orari programmati forniti dagli Enti e dalle aziende piemontesi di trasporto pubblico aderenti al sistema BIP (Biglietto Integrato Piemonte).
  2. n. 10 bollettini radiofonici, diffusi su emittenti radiofoniche a copertura locale e regionale, messi a disposizione dalla Centrale del Traffico Regionale nei seguenti orari:
    - dal lunedì al venerdì: 7.40 – 8.10 – 9.10 – 10.10 – 13.10 – 16.10 – 17.10 – 18.10 – 19.10 – 20.10
    - il sabato, domenica e festivi: 8.10 – 9.10 – 10.10 – 13.10 – 16.10 – 17.10 – 18.10 – 19.10 – 20.10 – 21.10
  3. il Numero Verde Unico della Regione Piemonte 800 333 444 attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle 18 con orario continuato, festivi esclusi, gratuito da telefono fisso e mobile.
  4. l’account Twitter @MIPiemonte

Muoversi in Piemonte è un servizio promosso da Regione Piemonte in collaborazione con 5T

 

In principio è la terra. Il Catalogo!

E-mail Stampa PDF

MOSTRA D'ARTE CONTEMPORANEA "IN PRINCIPIO E' LA TERRA", ECCO IL CATALOGO!

 

“In principio è la Terra” è il titolo della mostra d’arte contemporanea di scultura promossa dal Consorzio Tutela del Gavi e dal Movimento culturale Resilienza Italiana, con la collaborazione del Polo Museale del Piemonte, della Soprintendenza Archeologia del Piemonte e delle Associazioni culturali Libarna Arteventi e Amici del Forte.

La mostra si presenta come un’operazione inedita nel panorama culturale piemontese, dislocata tra il Forte di Gavi e l’Area archeologica di Libarna, è riuscita a mettere in stretto dialogo il linguaggio dell’arte contemporanea, a volte di difficile fruizione, con spazi e strutture architettoniche dalla storia ultramillenaria di questo territorio.

I curatori della mostra Matteo Galbiati e Kevin McManus hanno coinvolto, chiedendo loro di interpretare il tema “Terra”, 33 artisti appartenenti a generazioni diverse, oltre al serravallese Vito Boggeri che ha partecipato con una sua lettura pittorica ispirandosi al racconto del “Piccolo Principe”.

Gli artisti presenti a Libarna sono quattro: Gaia Carboni e Alessia Consonni, Gianluca Patti, Daniele Pulze con tre opere.

Si presenta qui l’opera realizzata a quattro mani da Gaia Carboni e Alessia Consonni dal titolo “Tars” (terracotta, gesso, cemento) che hanno vinto il concorso per una residenza artistica voluta dal Consorzio Tutela del Gavi proprio per valorizzare giovani talenti.

L’opera, costituita da 102 formelle, si presenta come una serie di impronte all’interno di una domus del quartiere dell’anfiteatro, quasi a voler sottolineare il passaggio continuo e perpetuo dell’uomo; infatti, anche quando l’opera non ci sarà più, di essa rimarranno ancora le impronte a raccontarne la storia.

 

E' ora disponibile il Catalogo!

 

L'Ente di gestione delle Aree protette dell'Appennino piemontese ha collaborato al progetto con il contributo del prof. Francesco Orsino, già docente di botanica dell'Università di Genova, sugli elementi naturalistici della Riserva del Neirone, illustrato dalle fotografie di Giacomo Gola Funzionario del Servizio di Vigilanza dell'Ente.

Ultimo aggiornamento Martedì 21 Febbraio 2017 13:47 Leggi tutto...
 
  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  3 
  •  4 
  •  5 
  •  6 
  •  7 
  •  8 
  •  9 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »


Pagina 1 di 9