www.areeprotetteappenninopiemontese.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Ente di gestione delle Aree protette dell'Appennino piemontese

E-mail Stampa PDF

Fiera del Bestiame delle Antiche Razze Locali

L'Ente di Gestione delle Aree Protette dell'Appennino Piemontese e l’Ecomuseo di Cascina Moglioni, L'Ente di Gestione delle Aree Protette dell'Appennino Piemontese e l’Ecomuseo di Cascina Moglioni, in collaborazione con il Settore Gestione Proprietà Forestali e Vivaistiche della Regione Piemonte i Comuni e le Unioni Montane locali, organizzano la XVII edizione della Fiera del bestiame delle antiche razze locali domenica 22 luglio 2018 a Capanne di Marcarolo – Bosio (AL).

La fiera è stata riconosciuta nel 2009 dalla Regione Piemonte FIERA REGIONALE SPECIALIZZATA per l’attività di promozione delle razze bovine dell’Appennino chiamato delle quattro provincie (Alessandria, Genova, Pavia e Piacenza) e più in generale delle razze locali in pericolo di abbandono inserite nel PSR 2014-2020 (Piano di Sviluppo Rurale) della Regione Piemonte.

Il programma di massima della fiera 2018 sarà il seguente:
Ore 9.00 Inizio fiera con particolare attenzione alle razze tipiche dell’Appennino delle quattro provincie e le razze a rischio di abbandono
Ore 15.00 Messa nella chiesa di Capanne di Marcarolo
Ore 16.00 Presentazione e premiazione dei migliori soggetti delle esposizione

Nel corso della giornata ci saranno inoltre
• sfilata dei carrettieri con buoi, muli, cavalli e asini;
• dimostrazioni di antichi macchinari agricoli del Gruppo Trattori d’Epoca delle Dolci Terre • dimostrazioni dei boscaioli di Tiglieto - 5 volte campioni nazionali

Leggi tutto...

 

Previsioni Meteo

 
 

Appennino News

Fiera del Bestiame delle Antiche Razze Locali

Fiera del Bestiame delle Antiche Razze Locali

L'Ente di Gestione delle Aree Protette dell'Appennino Piemontese e l’Ecomuseo di Cascina Mogl....

Marco Paolini all'Ecomuseo - Biglietti per i residenti in vendita presso l'Ente Parco

Marco Paolini all'Ecomuseo - Biglietti per i residenti in vendita presso l'Ente Parco

Per la rassegna “Attraverso Festival” il 5 Agosto alle ore 18,00 Teatro al Parco, Paolini ....

Scuola di disegno naturalistico IL PENNELLO - Disegnare e dipingere la biodiversità

Scuola di disegno naturalistico IL PENNELLO - Disegnare e dipingere la biodiversità

Dalla  collaborazione tra l’artista Lucilla Carcano e l’Ente Aree Protette Appennino Piemonte....

CALENDARIO DELLE INIZIATIVE 2018

CALENDARIO DELLE INIZIATIVE 2018

  LUGLIO Domenica 15 luglio APERTURA DEL CENTRO DI DOCUMENTAZIONE DELLA STORIA E DELLA CULT....

RACCOLTA FUNGHI - In Vendita VOUCHER e TITOLI annuali

RACCOLTA FUNGHI - In Vendita VOUCHER e TITOLI annuali

Presso i Punti Vendita convenzionati con l'Ente Aree Protette Appennino Piemontese si possono acq....

Conoscere il cane da protezione!

Conoscere il cane da protezione!

Conoscere il cane da protezione - Piccola guida per escursionisti consapevoli     Chi è Il ....

 IL PENNELLO - Scuola di Disegno Naturalistico

IL PENNELLO - Scuola di Disegno Naturalistico

  Il progetto della Scuola di disegno naturalistico “IL PENNELLO” nasce dalla  collaborazio....

Oggi nell'Appennino

Save the frogs day 2018

Save the frogs day 2018

Tutte le primavere gli anfibi anuri (Rospi, Rane, Raganelle, Pelobati) compiono una vera e propria migrazione dai luoghi di svernamento ai siti di riproduzione; durante questo percorso, se incontran....

La migrazione delle Gru

La migrazione delle Gru

In questi giorni lungo la dorsale Appenninica settentrionale, dall'imperiese al savonese sino all'Appennino Piemontese vengono avvistati stormi di Gru (Grus grus) in risalita dai quartieri di sverna....

Funghi di Cartasegna, 24 settembre 2017

Funghi di Cartasegna, 24 settembre 2017

Domenica 24 settembre si è svolta la prima escursione micologica del 2017, organizzata dall'Ente di gestione delle Aree Protette dell'Appennino Piemontese. Da Cartasegna (Carrega Ligure) Mario Cal....

Flora del Poggio Rondino

Flora del Poggio Rondino

Domenica 18 giugno 2017 si è svolta la terza escursione botanica delle Aree Protette dell'Appennino Piemontese, la prima, però, nel Sito Natura 2000 "Massiccio dell'Antola, Monte Carmo, Monte Legn....

L'elemento mediterraneo nella flora dell'Appennino piemontese

L'elemento mediterraneo nella flora dell'Appennino piemontese

Le Aree Protette dell'Appennino piemontese ospitano, oltre ad altri territori, anche il Parco Naturale delle Capanne di Marcarolo e la Riserva Naturale del Neirone di Gavi. In entrambe queste aree s....

Primo elenco floristico della Riserva Naturale del Neirone

Primo elenco floristico della Riserva Naturale del Neirone

Le prime indagini floristiche nella Riserva Naturale del Neirone hanno portato all'individuazione di quasi 300 specie, un numero considerevole rispetto alla modesta superficie dell'area protetta (10....

Riserva Naturale del Neirone, scoperta la presenza del leccio (Quercus ilex)

Riserva Naturale del Neirone, scoperta la presenza del leccio (Quercus ilex)

Due esemplari di leccio sono stati scoperti all'interno della Riserva Naturale del Neirone lo scorso 2 ottobre 2016. Si tratta di un ritrovamento di grande rilievo fitogeografico in quanto testimonia ....

Funghi del SIC "Massiccio dell'Antola",         16 ottobre 2016

Funghi del SIC "Massiccio dell'Antola", 16 ottobre 2016

Il prossimo 16 ottobre 2016, con partenza da Cartasegna (Carrega Ligure, Al) alle ore 9:30, è in programma un'escursione micologico-naturalistica nel Sito di Importanza Comunitaria "Massiccio dell'An....

Prima lista floristica della Riserva Naturale del Neirone

Prima lista floristica della Riserva Naturale del Neirone

La Riserva Naturale del Neirone, istituita dalla Regione Piemonte con L.R. n° 16 del 2011 e affidata dal 1 gennaio 2016 all'Ente di gestione delle Aree Protette dell'Appennino Piemontese, ospita una ....

Flora di pregio dell'Appennino. La Val Borbera

Flora di pregio dell'Appennino. La Val Borbera

L'estremo lembo sud-orientale dell'Appennino piemontese, costituito dalla testata della Val Borbera, è particolarmente ricco di una flora di eccezionale interesse estetico e biogeografico. Sopra il S....

Statistiche

Tot. visite contenuti : 2026892

Chi è online

 70 visitatori online

Archivio